Category

myLIFESTYLE

Lifestyle, myLIFESTYLE, To Be Woman

Acqua sostanza “che pensa”

L’acqua è essenziale per tutte le funzioni vitali del nostro corpo: respirazione, digestione, assorbimento e circolazione del sangue. E ha proprietà “quasi magiche” che dipendono dalla sua struttura molecolare.Una struttura particolare che agisce “fuori dagli schemi”.   L’acqua infatti “memorizza” e la sua struttura può modificarsi e stravolgersi in risposta a sollecitazioni chimiche, meccaniche o elettromagnetiche. Ecco perché affermare che le sue proprietà sono “quasi magiche” non è affatto riduttivo!Nel bene e nel male.   È la matrice della vita, ed è alla base del nostro metabolismo.   Le proprietà curative che la contraddistinguono hanno connotazioni che agiscono al di fuori di ogni schema.E qui sta la magia.Un esempio?La memoria strutturale: permette all’acqua di conservare e assorbire determinate specifiche dall’ambiente intorno.Luci, suoni, vibrazioni, e perché no, anche parole e pensieri. Sì, pensieri!   Fantastico e inquietante allo stesso tempo… se solo consideriamo che il nostro corpo è per il 70% composto…

CLICCA QUI

per continuare la lettura di questo articolo, abbonarti e accedere a tantissimi altri contenuti esclusivi! 
Sappiamo che tu vali e meriti solo il meglio.
Da qui la nostra scelta di dare un valore anche ai contenuti che ti offriamo.


Contribuisci a rendere Smazing sempre migliore, a meno di un caffè al mese.
Cosa aspetti?

oppure
accedi con le tue credenziali

Lifestyle, myLIFESTYLE, To Be Woman

Attività mitocondriale: come mantenersi giovani e in salute

I mitocondri sono essenziali per la salute: ecco perché è importante capire i meccanismi che stanno alla base delle funzioni mitocondriali e prendersene cura sin da ora. I mitocondri infatti sono piccole fabbriche di carburante presenti all’interno delle nostre cellule e hanno il compito di convertire in energia il cibo che mangiamo e l’aria che respiriamo. Sono il pilastro della nostra salute. Infatti quando grandi quantità di mitocondri sono danneggiate e non funzionano più correttamente, andiamo incontro alla malattia. E anche il cancro, come quasi tutte le malattie croniche, è dovuto ai processi metabolici difettosi a livello dei mitocondri.Read moreMonica Montanaro Biohacking CoachFounder & Creative Director Healthy Lifestyle | Biohacking Coach www.biohackingcoach.it Read MoreMoniqueCloseMonica Montanaro - Founder & Creative Director Fashion Designer, appassionata d'arte e affamata di vita ed emozioni vere. Docente di fashion design e consulente free lance nel settore lusso. Ma soprattutto mamma moderna e compagna di vita…

CLICCA QUI

per continuare la lettura di questo articolo, abbonarti e accedere a tantissimi altri contenuti esclusivi! 
Sappiamo che tu vali e meriti solo il meglio.
Da qui la nostra scelta di dare un valore anche ai contenuti che ti offriamo.


Contribuisci a rendere Smazing sempre migliore, a meno di un caffè al mese.
Cosa aspetti?

oppure
accedi con le tue credenziali

Lifestyle, myLIFESTYLE, To Be Woman

OMAD, un pasto al giorno: tutti i benefici

One Meal At Day, o più semplicemente “OMAD”. Un pasto unico e completo che va a coprire il fabbisogno delle ventiquattrore. I macronutrienti non cambiano, cambia solo la modalità di assunzione. E, a dispetto di quanto potrebbe sembrare, non stiamo parlando di privazione, dieta, sacrificio e privazione.Anzi! OMAD è una sorta di “ammaestramento”: un allenamento che alla lunga porta a livelli di salute invidiabili.Rinunciare al cibo? Giammai!Piuttosto scegliere in modo diverso, e con una consapevolezza “superiore”. La strategia alimentare deve essere sartoriale. Personalmente trovo una bella e sana abitudine inserire la pratica OMAD un giorno a settimana, magari nel weekend, quando tutto scorre più “dolcemente” e si ha più tempo da dedicare a se stessi. Una coccola insomma, che aiuta a finire ed iniziare la nuova settimana con la marcia giusta. Benefici Lasciare l’apparato digerente “a riposo” per molte ore permette un aumento dell’ormone della crescita GH, ormone proteico che,…

CLICCA QUI

per continuare la lettura di questo articolo, abbonarti e accedere a tantissimi altri contenuti esclusivi! 
Sappiamo che tu vali e meriti solo il meglio.
Da qui la nostra scelta di dare un valore anche ai contenuti che ti offriamo.


Contribuisci a rendere Smazing sempre migliore, a meno di un caffè al mese.
Cosa aspetti?

oppure
accedi con le tue credenziali

Lifestyle, myLIFESTYLE, To Be Woman

Strategia Sartoriale per una salute al Top!

Venendo dal mondo della Moda 👠👗, quando penso a salute e ben-essere mi piace immaginare una vera e propria strategia “sartoriale”, cucita su misura in base a criteri ben precisi.
 
Una “strategia sartoriale” fatta di misurazioni, imbastiture, prove, “fitting e messe a punto dettagliate ed esaustive.
E mi piace pensare che ognuno di noi, a dispetto di proposte alimentari e di trend dell’ultimo momento, abbia una propria vestibilità’, unica e speciale.
 
Anche – e soprattutto – quando si tratta di salute.
 
Sì perché quello che calza a pennello a me e funziona benissimo su di me… non è detto valga allo stesso modo anche per te.
Anzi!
 
È impensabile non tener conto di queste considerazioni.
 
Ognuno di noi è unico, e a modo suo speciale.
 
E non solo perché ognuno di noi ha un corredo genetico che lo contraddistingue – e che tuttavia, anche se può dare indicazioni importanti sullo stile di vita da adottare per rimanere in salute, non è indispensabile conoscere.
Se ci concentriamo sullo stadio che viene prima di qualsiasi patologia che derivi da una qualsiasi mutazione genetica x – e quindi se poniamo la giusta attenzione sullo stato di infiammazione! – abbiamo già fatto bingo;)
 
E per lavorare sullo stato di infiammazione e spegnere geni mutati accesi da uno stile di vita scorretto o da scelte alimentari non “fisiologiche” per noi, la soluzione deve essere sartoriale.
Assolutamente.
Senza “se” e senza “ma”.
 

E come si prendono queste misure?

 
In base alla nostra unicità.
In base alla storia che ci contraddistingue.
È solo alimentazione?
Certo che NO!
È stile di vita, emozioni, traumi, lutti, abitudini, convinzioni, credenze.
 
Siamo la somma del nostro vissuto.
E la nostra salute, il nostro stato fisico di “ben-essere” o “mal-essere“, ha una memoria.
Tutto, anche l’esperienza più banale, ha un peso – nel bene nel male – e contribuisce a formare quello che è il fitting che siamo “chiamati a vestire”.
 
Così come per la realizzazione di un bell’abito sartoriale 👔👘 , anche la nostra salute ha bisogno di cure, attenzioni e opportune revisioni. Affinché tutto possa essere perfetto e “indossato” con disinvoltura.
E diciamocelo, è evidente quando siamo vestiti con abiti sartoriali piuttosto che con abiti low cost.
 
Una “creazione sartoriale” è per sempre.
Certo, ha bisogno di attenzioni particolari e di un occhio di riguardo.
Ma è per sempre.
Proprio come un tessuto pregiato, una scarpa 👠 o una borsa artigianali 👜.
 
E proprio come la salute ❤️.
Una buona salute, realizzata ad arte e mantenuta con cura… è per sempre!
 
 

 

Lifestyle, myLIFESTYLE, To Be Woman

Dieta “di segnale”: via libera a qualità e quantità!

La dieta di segnale, adatta a chiunque e senza controindicazioni, è un vero e proprio stile di vita: è un’alimentazione con grande valore terapeutico perché in grado di riequilibrare l’ipotalamo, che dirige l’orchestra ormonale da cui dipendono sia salute che forma fisica. I pilastri della dieta di “segnale” Su cosa si basa la dieta di segnale?Più semplice a farsi che a dirsi…Su una nutrizione equilibrata che prevede il consumo di soli alimenti “naturali”, non trattati e in linea con ciò di cui ci siamo nutriti per ben due milioni di anni. E per i quali il nostro apparato digerente è preparato a funzionare perfettamente.Principalmente prodotti di raccolta della terra.Una piramide con alla base frutta, verdura e radici commestibili; in mezzo proteine animali e in cima frutta a guscio e semi oleosi.Se basiamo la nostra alimentazione su questo genere di alimenti possiamo mangiare in abbondanza. Una caloria non è sempre uguale…

CLICCA QUI

per continuare la lettura di questo articolo, abbonarti e accedere a tantissimi altri contenuti esclusivi! 
Sappiamo che tu vali e meriti solo il meglio.
Da qui la nostra scelta di dare un valore anche ai contenuti che ti offriamo.


Contribuisci a rendere Smazing sempre migliore, a meno di un caffè al mese.
Cosa aspetti?

oppure
accedi con le tue credenziali

Lifestyle, myLIFESTYLE, To Be Woman

Perché è importante una masticazione lenta e consapevole

Consumare un pasto velocemente, senza dare la giusta attenzione a quello che si sta mangiando – e a come lo si sta mangiando! – è un’abitudine da evitare assolutamente. Perché?I validi motivi sono tanti e porre la giusta attenzione ad una masticazione lenta e consapevole è un primo passo verso la salute. Esatto, la salute passa anche attraverso la modalità con cui consumiamo i nostri pasti. Quantità, qualità… e modalità!Se poniamo attenzione solo alla qualità e alla quantità di alimenti ingeriti e ci dimentichiamo di essere scrupolosi nel come li assumiamo, è come se lasciassimo incompleto il lavoro. Che proprio un lavoro qualunque non è: una buona digestione infatti è strettamente correlata con la nostra salute.Così come una cattiva digestione è associata a malesseri come alitosi, gonfiori, bruciori di stomaco, reflusso – solo per citarne alcuni. Anche se la bocca – così come lo stomaco – non completa la digestione, è comunque…

CLICCA QUI

per continuare la lettura di questo articolo, abbonarti e accedere a tantissimi altri contenuti esclusivi! 
Sappiamo che tu vali e meriti solo il meglio.
Da qui la nostra scelta di dare un valore anche ai contenuti che ti offriamo.


Contribuisci a rendere Smazing sempre migliore, a meno di un caffè al mese.
Cosa aspetti?

oppure
accedi con le tue credenziali

Lifestyle, myLIFESTYLE, To Be Woman

Cosa scegli di portare nell’anno nuovo?

Cosa scegli di portare nel 2020?
Cosa invece decidi di lasciar andare?
Cosa vuoi ottenere?

Tre semplici domande che possono tuttavia darti una spinta per fare la svolta decisiva. E passare all’azione.

Ascoltati.
Recupera
quella connessione con il tuo corpo – e la tua mente – perduta.
Regalati un anno di trasformazione “vera” e profonda, che sia reale, concreta e duratura.
Rompi gli schemi.
qualcosa che non hai mai fatto, qualcosa di “diverso” e che non sia da te.
E non accontentarti. Non accontentarti della tua salute, della tua forma fisica e mentale, di quello che conosci e sai fare.
Coltiva l’ambizione di migliorare sempre, in tutto. Ogni giorno, tutti i giorni.

Puoi costruire nuove capacità, abbandonarle, acquisirne di nuove.
Hai il mondo nelle tue mani – o meglio, nella tua testa;) – se solo riesci a rendertene conto e con consapevolezza dedichi tempo energie e passione a migliorarti, un passo alla volta. Iniziando da cose semplici, per poi passare con disinvoltura a quelle più grandi e impegnative.

Essere consapevoli che tutto ha origine e muore nella nostra mente ci dà un enorme potere.
Il potere di creare la realtà e costruirla solo con ciò che è funzionale al nostro benessere, quello vero. Un benessere che va oltre ed è fatto di Amore – per noi stessi in primis! – di libertà, di consapevolezza e di equilibrio.

Ecco…
 
Ti auguro di rompere tutti gli schemi a cui sei abituato.
Di stravolgere la tua vita e renderla unica e speciale.
E di essere consapevole che puoi fare qualsiasi cosa ed essere chiunque… se solo lo vuoi.
 
Sta a te accettare la sfida di superare limiti e ostacoli.
E iniziare a plasmare la tua realtà rendendola qualcosa di meraviglioso.
 
 
 
Lifestyle, myLIFESTYLE, To Be Woman

Creare un mindset funzionale all’obiettivo

  Esiste il modo giusto per raggiungere un obiettivo?La risposta è “si”… se solo hai il mindset funzionale all’obiettivo;) E il mindset giusto comprende una mentalità orientata a crescita e apprendimento.   È infatti l’atteggiamento mentale con cui affronti le sfide quotidiane che ti permette di superarle da vincente.E la buona notizia è che il mindsdet “growth” – mindset di crescita – puoi costruirlo in funzione del tuo obiettivo strada facendo.Passo dopo passo.   Con la consapevolezza che puoi farcela, che puoi imparare e puoi migliorare. E soprattutto, instaurando una routine funzionale all’obiettivo. Come?Lavorando sul circuito “habit loop”. Chiediti sempre che mindset hai rispetto ai diversi obiettivi che vuoi raggiungere, e inizia a costruire abitudini che ti possano portare senza sforzo al raggiungimento di ogni singolo traguardo. Fai tua la convinzione che “puoi sempre migliorare“, in ogni ambito.Crederci è “la” componente essenziale: credere che il cambiamento sia possibile ti fa…

CLICCA QUI

per continuare la lettura di questo articolo, abbonarti e accedere a tantissimi altri contenuti esclusivi! 
Sappiamo che tu vali e meriti solo il meglio.
Da qui la nostra scelta di dare un valore anche ai contenuti che ti offriamo.


Contribuisci a rendere Smazing sempre migliore, a meno di un caffè al mese.
Cosa aspetti?

oppure
accedi con le tue credenziali

Lifestyle, myLIFESTYLE, To Be Woman

Costruire nuove e sane abitudini per la nostra salute

Cambiare abitudini può sembrare difficile, a volte impossibile. In realtà nel momento in cui siamo “realmente consapevoli” è più semplice rendersi conto che siamo noi – e solo noi – gli artefici della nostra storia. E abbiamo il massimo controllo della nostra vita attraverso i pensieri.Read moreMonica Montanaro Biohacking CoachFounder & Creative Director Healthy Lifestyle | Biohacking Coach www.biohackingcoach.it Read MoreMoniqueCloseMonica Montanaro - Founder & Creative Director Fashion Designer, appassionata d'arte e affamata di vita ed emozioni vere. Docente di fashion design e consulente free lance nel settore lusso. Ma soprattutto mamma moderna e compagna di vita esuberante, ma dolce e determinata. Curiosa e cocciuta. Scontrarmi dopo i 35 anni con una patologia autoimmune è stata una grande opportunità per cambiare stile e abitudini di vita, e abbracciare tutto quello che porta a vero benessere, partendo dall'alimentazione. Da qui la voglia di rimettermi in gioco, iniziare a studiare di nuovo, formarmi…

CLICCA QUI

per continuare la lettura di questo articolo, abbonarti e accedere a tantissimi altri contenuti esclusivi! 
Sappiamo che tu vali e meriti solo il meglio.
Da qui la nostra scelta di dare un valore anche ai contenuti che ti offriamo.


Contribuisci a rendere Smazing sempre migliore, a meno di un caffè al mese.
Cosa aspetti?

oppure
accedi con le tue credenziali

Lifestyle, myLIFESTYLE, To Be Woman

Ritmo circadiano: perché rispettarlo è fondamentale

Il ritmo circadiano è l’orologio interno del nostro corpo e gestisce tutti i processi fisiologici. Ogni cellula infatti ha un proprio orologio che comunica ai geni quando spegnersi e quando invece accendersi. Tutti gli ormoni, i neurotrasmettitori e gli organi seguono un ciclo ben preciso e le funzioni che sono chiamati ad assolvere cambiano proprio in base all’orario.Read moreMonica Montanaro Biohacking CoachFounder & Creative Director Healthy Lifestyle | Biohacking Coach www.biohackingcoach.it Read MoreMoniqueCloseMonica Montanaro - Founder & Creative Director Fashion Designer, appassionata d'arte e affamata di vita ed emozioni vere. Docente di fashion design e consulente free lance nel settore lusso. Ma soprattutto mamma moderna e compagna di vita esuberante, ma dolce e determinata. Curiosa e cocciuta. Scontrarmi dopo i 35 anni con una patologia autoimmune è stata una grande opportunità per cambiare stile e abitudini di vita, e abbracciare tutto quello che porta a vero benessere, partendo dall'alimentazione. Da…

CLICCA QUI

per continuare la lettura di questo articolo, abbonarti e accedere a tantissimi altri contenuti esclusivi! 
Sappiamo che tu vali e meriti solo il meglio.
Da qui la nostra scelta di dare un valore anche ai contenuti che ti offriamo.


Contribuisci a rendere Smazing sempre migliore, a meno di un caffè al mese.
Cosa aspetti?

oppure
accedi con le tue credenziali

Close