Now Reading
Sostanze nootropiche per migliorare focus e memoria

Sostanze nootropiche per migliorare focus e memoria

Spesso ti senti stanco, annebbiato e poco lucido? E se esistesse un modo per potenziare le facoltà cognitive e migliorare notevolmente apprendimento, memoria, motivazione e perché no, anche creatività? Ebbene sì, questo è possibile grazie ad un uso consapevole di sostanze nootropiche, principalmente naturali e senza effetti collaterali. L’uso consapevole è d’obbligo, e il fai da te sconsigliatissimo! È vero che non danno assuefazione e non hanno effetti collaterali, tuttavia è bene fare le giuste distinzioni e sapere esattamente cosa si sta – eventualmente – integrando. E ad ogni modo sono un valido supporto che va ad integrare uno stile di vita e alimentare già sano ed “evoluto”.  Come tutte le altre tecniche di biohacking hanno senso se contestualizzate con stile di vita e alimentazione potenzianti. Le sostanze nootrope vanno ad agire sugli stati potenzianti del cervello – lo proteggono dai danni delle neurotossine, per esempio – e hanno effetti stimolanti sull’energia mitocondriale.…

CLICCA QUI

per continuare la lettura di questo articolo, abbonarti e accedere a tantissimi altri contenuti esclusivi! 
Sappiamo che tu vali e meriti solo il meglio.
Da qui la nostra scelta di dare un valore anche ai contenuti che ti offriamo.


Contribuisci a rendere Smazing sempre migliore, a meno di un caffè al mese.
Cosa aspetti?

oppure
accedi con le tue credenziali

© 2020 SMAZING - ALL RIGHTS RESERVED.