Eccoci, come ogni primavera è il momento del fatidico cambio stagione e di organizzare l’armadio!
Io ad esempio mi accorgo di avere sempre voglia di acquistare nuovi capi ma di non avere più spazio a disposizione per contenerli. 

Per questo un armadio o cabina che si rispetti deve essere ordinato e con i giusti accessori. L’obiettivo è quello di razionalizzare lo spazio e di organizzare l’armadio nel dettaglio. 

Gli armadi costituiscono – nella maggior parte dei casi – la difficoltà più grande per creare una camera da letto raffinata.
I modelli in legno massiccio di un tempo sono stati sostituiti da armadi a muro su misura molto più leggeri ed adatti ad ogni tipo di stanza da letto.

Una parete attrezzata su misura è congeniale anche in caso di solai a pendenza e spazi piccoli; inoltre può essere schermata da pannelli di vario tipo e materiale. 
Anche i complementi interni sono importantissimi perché lo spazio sia sfruttato al meglio e tutto risulti ordinato.

Per organizzare l’armadio non possono mancare 

  • cassettiere per biancheria, maglioni e t-shirt
  • cesti estraibili per accessori come cinture, cappelli e sciarpe
  • vassoi con scomparti divisori per le cravatte del tuo lui
  • un ripiano piuttosto in alto per riporre lenzuola e coperte
  • barre per appeso quale camicie, pantaloni e vestiti

Assolutamente da non dimenticare una scarpiera con ante a ribalta ed uno specchio a figura intera per vedere quanto sei bella prima di uscire.

Quando è possibile intervenire sulla planimetria dell’intera abitazione è consigliabile creare uno spogliatoio ed una cabina armadio. L’ideale è che sia divisa lei / lui e dunque fruibile da entrambi in maniera ottimale secondo le proprie esigenze. 
Ti garantisco che è un sogno poter entrare in un armadio in cui tutto è a vista e scegliere con comodo i propri abiti!
Alcune tipologie sono davvero molto belle, ricordano delle boutique di lusso private.

Non preoccuparti però se il budget a tua disposizione non è molto: anche una cabina semplice ed economica con i giusti colori alle pareti ed un’illuminazione sapiente può diventare estremamente scenografica.

Infine ricorda di posizionare, al centro della tua stanza armadi, un manichino vintage per “vestirlo” con i capi che indosserai l’indomani! Oppure una bella chaise longue o un letto a barca per scegliere comodamente l’outfit e prenderti la giusta “pausa di riflessione”.

Non perdere il prossimo post, affronteremo la seconda parte dell’argomento cucina: qual è la più adatta alla tua personalità?