Cerchi un’alternativa gustosa e sana al classico pane per accompagnare i tuoi secondi piatti? Ecco una ricetta davvero semplice e dal gusto intenso: perfetta anche come “spezzafame”! I crackers senza farina sono un mix di semi e proprietà, assolutamente da provare!

I semi della salute: girasole, zucca, lino e girasole.
Perché non sfruttare tutte le proprietà di questi – e altri – semi per andare a colmare le carenze dovute ad un’alimentazione  spesso troppo frettolosa e squilibrata?

È vero che sono molto calorici, tuttavia hanno un alto potere saziante e contengono Omega 3 e Omega 6 in percentuale variabile. Sono grassi “buoni” funzionali alla salute. È opportuno controllarne l’assunzione perché vi sia un equilibrato rapporto tra Omega 3 e Omega 6.
Gli Omega 6 sono pro infiammatori, e il rapporto dovrebbe essere sempre 1:1. Utilissimo il test “omega screening” per capire se e da quale squilibrio si parte, e nel caso aggiustarlo con alcune accortezze alimentari.

Hanno alte dosi di Vitamina B, importante per il corretto funzionamento mitocondriale, sali minerali e fibre.
Ecco quindi come sfruttare al massimo tutte queste proprietà con semplicità e gusto;)

La curcuma poi si sa, è un potente antimicrobico, antinfiammatorio e anti-obesità. Da utilizzare come spezia nella preparazione quotidiana di molti piatti.

Ingredienti

  • semi di lino
  • semi di chia
  • semi di girasole
  • semi di zucca
  • mix di anacardi, noci e mandorle
  • curcuma
  • acqua

Procedimento

È davvero di una semplicità spiazzante!

  1. Versa in una ciotola i semi in quantità a piacere, a seconda di quanti crackers vuoi andare a realizzare.
  2. Aggiungi un po’ di acqua e curcuma a piacere.
  3. Mescola e lascia riposare almeno per 15 minuti: i semi di lino si gonfieranno e faranno così da “collante”. Ecco svelato perché non c’è nessun bisogno di utilizzare farine per l’impasto!
  4. Accendi e scalda il forno a 150°.

Ora devi solo adagiare il composto in una teglia da forno e stenderlo bene: più sottile è l’impasto, migliore sarà il risultato!

Inforna a 150° – mai superare i 160° per la tostatura dei semi! – per 30 minuti, dopodichè gira i crackers quasi pronti e rimetti il tutto in forno per altri 30 minuti.

 

Et voilà, il gioco è fatto, e il tuo super snack – o valida alternativa al pane – servito!