Conoscere il galateo della tavola è fondamentale se si vuole essere eleganti anche durante i pasti.
In questa sessione non parlo solo di cibo e ricette ma anche di coreografia della tavola e Galateo.

È importante conoscere le regole che il galateo impone nell’apparecchiare la tavola, sia per cene formali che informali, per prime colazioni o brunch domenicali.

Ho sempre considerato molto importante la tavola, è una questione di rispetto verso se stessi e verso i nostri ospiti.
Non metterei mai a tavola una bottiglia d’acqua di plastica, nemmeno se fossi sola. 
Che orrore!!!

Partiamo dalla posizione di posate, bicchieri e di tutto il resto:

Cena Formale

È importante scegliere bianchieria da tavola di ottima qualità e preferibilmente tinta unita. Mai e poi mai servire acqua e vino nelle loro bottiglie, vanno sempre scaraffati!
Esistono regole dettate dal Galateo anche su come sistemare gli ospiti a tavola, in base alla loro importanza

Disposizione degli ospiti


Cena Informale


Ora veniamo alle regole per non sembrare dei baluba una volta seduti a tavola: 

  • I gomiti mai sul tavolo, tenete le braccia il più possibile vicino al corpo. State cenando non prendendo il volo!
  • Si mastica a bocca chiusa
  • Le posate arrivano alla bocca non il contrario. Non è bello vedere una testa dentro un piatto nel tentativo di addentare un boccone
  • Non si inizia mai a mangiare se non sono tutti  a tavola
  • Ci si deve sempre pulire la bocca con discrezione prima di bere. I bicchieri unti sono orrendi da vedere
  • Tenete la schiena dritta, non parlate con la bocca piena e ricordate che tutto questo lo dovete fare prima di tutto per voi stessi, anche se state cenando da soli.  

Non smetterò mai di insistere su queste regole basilari. 
L’eleganza non è l’abito che si indossa ma il modo in cui lo si porta.