Ci siamo, la notte di Halloween è arrivata, portando con sé i profumi delle zucche, della cannella, dei dolcetti da dare ai bambini quando suoneranno il nostro campanello per il famoso “trick or treat?”, ovvero dolcetto o scherzetto?

Per questa sera, per questa festa che ormai abbiamo fatto nostra anche se le sue origini sono anglosassoni, ho pensato di darvi la ricette delle piccole zucche con crema di fontina.
L’effetto scenografico è garantito.
Basterà spargere sulla tavola qualche ragnetto nero di plastica, candele, ragnatele nere e la vostra serata inizierà con la giusta atmosfera.

Ingredienti per 4 persone


4 piccole zucche di 300 g ciascuna
200 g di fontina valdostana o altro formaggio di vostro gusto come Roquefort o Gorgonzola
1 spicchiod’aglio
4 rametti di timo
3 dl di latte
2 dl di panna
pepe

 

Procedimento

 

Sbucciate l’aglio, tagliate il formaggio a dadini, raccogliete in una terrina il latte, la panna, l’aglio, il formaggio e lasciateli riposare per 30 minuti poi togliete lo spicchio d’aglio.
Lavate le zucche, tagliate le calotte e tenetele da parte.
Con un cucchiaio asportate i semi e versatevi all’interno il mix di latte e formaggio. Completate con i rametti di timo, disponetevi sopra la calotta e adagiatele in una teglia.
Cuocete le zucche nel forno caldo a 180°C per 45 minuti.
Gustate il piatto utilizzando il cucchiaio; potete completare la preparazione con fette di pane tostato.

La dolcezza della zucca si sposerà alla perfezione con il gusto robusto e la sapidità del formaggio.

Occhio alle streghe però, si dice che siano golose!

 

 
 
 

 

Nadia

Nadia Giani – Bespoke chef & Tablesetting designer
Eleganza dipendente, designer per scelta, cuoca per caso.
Innamorata della vita, dell’eccellenza, dei viaggi e dell’arte.
Cibo come terapia per il corpo e per l’anima, e stile a tavola.
La mia cucina è proprio così: un viaggio raffinato, dove la coreografia della tavola ci delizia e ci accompagna nell’esplorazione del gusto.
Secondo il mio e vostro gusto.
Unico.