L’estate è proprio finita ragazze, difficile ripartire? Scopriamo insieme come vincere la pigrizia. Inscriverci in palestra e scegliere l’attività che più si adatta al nostro essere. Perché è importante scegliere un programma adatto al nostro fisico: la mente lo riconosce, il corpo la segue. Ed ecco che riusciamo ad essere costanti e ad ottenere ottimi risultati

Le prove sono gratuite

Le palestre sono aperte, un nuovo anno sta per partire: non aspettare il mese prossimo o l’altro ancora, non trovare mille scuse! Le lezioni prova sono gratuite, puoi andare in palestra, chiedere informazioni e provare lo sport o la disciplina che più ti attrae. Tra l’altro parlando con i coach si aprono anche le idee, e gli insegnanti sono ottimi motivatori. Provare non costa nulla!

Lo sport e la salute

Fare sport fa bene alla salute: quale più grande motivazione per partire e, con perseveranza costanza e buona volontà, affrontare un nuovo anno?
Dopo le nostre meritate ferie – mare montagna risposo scorpacciate – ammettiamolo è difficile, tutto ci sembra pesante ma la salute viene prima, vogliamo stare bene.
Lo sport ci aiuta a rimanere in forma, a ritornare in forma: migliora l’ossigenazione – quindi la respirazione – rafforza i muscoli e quindi va a nutrire la nostra postura.
Lo sapevi che lo sport combatte anche l’ansia?
Facendo sport dedichiamo un’ora a noi stessi.

Migliora la digestione, stimola la rigenerazione delle cellule muscolari, combatte lo stress: lo sport è una grande opportunità per la nostra salute!

Le varie discipline

Il mercato ci propone diversi sport e diverse discipline, il mio consiglio è quello di partire in modo soft all’inizio, qualunque sport o disciplina sceglierete.
Lo yoga e il Pilates
sono considerate tali, ma vi posso assicurare che entrambi – se fatti in un certo modo con una certa intensità e professionalità – danno degli ottimi risultati e benefici.

Perché scegliere Pilates

Lo sapete che sono un’insegnante di Pilates, quindi non posso che parlare bene e approfondire, dandovi delle ottime motivazioni per scegliere il Pilates come disciplina per quest’anno.

È una disciplina funzionale al benessere fisico di tutti i giorni, ci insegna come muoverci in modo appunto funzionale al nostro corpo.

Il nostro programma è un programma specifico, il suo nome è modellamento posturale, lavoriamo sulla tenuta, sul tono, sull’equilibrio, sula nostra postura, il nostro corpo, la nostra casa.
Quindi muscoli, fasce, organi, tessuto connettivo, articolazioni.

Attraverso la respirazione Pilates aumentiamo la circolazione, l’ossigenazione, favoriamo la decongestione e pulizia interna degli organi e dei tessuti, e nello stesso tempo tonifichiamo l’addome.

L’organizzazione di forze

Le fasce e il tessuto connettivo tirano le ossa, inarcano e così piegano il nostro corpo: lavoriamo sui muscoli sui tessuti, andiamo a creare un’organizzazione di forze.
Il nostro è un sistema antigravitazionale e anticompressivo.

Perchè sdraiati?

La maggior parte degli esercizi nel Pilates è da sdraiati, con la schiena in scarico. Un punto fisso (Il core) che ci permette di rafforzare la muscolatura interna.

Il principio del Pilates è la fluidità che ha bisogno di ritmo e tempo, le fasce hanno bisogno di tempo per allungarsi. Dobbiamo trovare il nostro ritmo con la testa e con il respiro, non è un lavoro impulsivo e a scatto.

Il nostro corpo è fatto di ritmi, il ritmo del cuore, della circolazione: se entriamo nel ritmo entriamo in uno stato fisiologico dove qualcosa accade, se lo interrompi non succede nulla.

Se ti fermi la postura cede, il lavoro deve essere continuativo – come il fatto che dobbiamo mangiare e dormire tutti i giorni, il lavoro deve essere continuativo e costante.

Andiamo a risolvere una serie di problemi attraverso la decongestione e pulizia interna, il rilassamento fa parte del lavoro.
Sul reformer sei disteso con la schiena in scarico: il corpo è rilassato e questo aumenta la vascolarizzazione.

Con i pesi accorci, attraverso il reformer allunghi: rilassamento e respiro sono due componenti importanti per il risultato di allungamento.

Nel prossimo post : Il reformer e la respirazione!

Per informazioni e contatti: myholisticworld_pilates@smazing.life

 

Daniela

Daniela Marcellan – Personal Trainer, MatWork e Reformer
Master Trainer della Scuola, Fitness Pilates formula, International Training School Padova
Ho sempre avuto una forte attenzione e propensione per il benessere fisico e psichico, alla continua ricerca della forma perfetta.
Lo sport e il movimento sono linfa vitale per il corpo e la mente.
E’ proprio vero che è il lavoro che trova te, non te che trovi il lavoro.
La disciplina Pilates mi rappresenta, è nelle mie corde: scoprire e trasformare la mia forma, non solo si è realizzato, ma è ciò che voglio e posso trasmettere agli altri con l’entusiasmo e la passione che mi caratterizzano.