Il Pilates ci insegna ad ottimizzare e potenziare, cosa? La funzione stabilizzante dei muscoli sulle ossa e quindi sulle articolazioni, il risveglio dell’intelligenza kinestetica è uno dei risultati del training Pilates. L’obiettivo di questo training, è una sorprendente capacità di mantenimento dell’integrità posturale. E di mantenimento del baricentro durante il movimento. E’ importante iniziare dalla stabilità interna per una mobilità esterna. Nello specifico, imparare che è importante rafforzare la muscolatura interna quella che sostiene le nostre articolazioni, per potersi muovere in modo dinamico attraverso gli arti superiori e inferiori. Funzioni anticipatorie del core e l’intelligenza kinestetica Praticare il sistema Pilates, allena le funzioni anticipatorie del core rispetto ai carichi, ottimizzando la sua reattività. L’attivazione volontaria del core, precede sempre il movimento Pilates e continua per tutta la durata dell’esercizio. Nella pratica , prima parte l’espiro poi parte l’azione, diventa un’allenamento specifico, quindi è importante la respirazione e il nostro controllo volontario. L’apparato respiratorio…

CLICCA QUI

per continuare la lettura di questo articolo, abbonarti e accedere a tantissimi altri contenuti esclusivi! 
Sappiamo che tu vali e meriti solo il meglio.
Da qui la nostra scelta di dare un valore anche ai contenuti che ti offriamo.


Contribuisci a rendere Smazing sempre migliore, a meno di un caffè al mese.
Cosa aspetti?

oppure
accedi con le tue credenziali