Hai mai pensato a quante soluzioni puoi creare per la tua casa con il mosaico?
Versatile e senza tempo ha origini antichissime ed è una di quelle cose che non passano mai. 

Non c’è limite a quello che puoi rivestire: superfici curve oggetti grandi pareti, nessun limite alla creatività!
 

Mosaico, prezioso e antichissimo

Utilizzato già nel 3000 a.C. dai Sumeri ebbe il suo periodo di massimo splendore nell’epoca bizantina.
Tasselli d’oro venivano mescolati a tessere di vetro smaltato per creare spettacolari disegni.
Moderni e visionari i mosaici di parco Güell le Casa Battló dell’artista Antoni Gaudì. Con queste opere offre una visione futurista ed attualissima dell’uso del mosaico artistico.
 

La stanza da bagno è il luogo dove il mosaico trova maggiori consensi: infatti è perfetto per rivestire nicchie, pavimenti, piatti doccia pareti soprattutto se curve o piccole e spigolose.
 
 

Non solo bagno

Crea un originale parete d’arredo utilizzando il mosaico in sala da pranzo o in soggiorno e donerai forte carattere alla stanza.
 
 
In camera da letto gioca con una testata inaspettata e perché no, può essere un’idea anche per il soffitto!
 
 

Consigli per una posa perfetta

Il mosaico viene venduto perlopiù in fogli della dimensione di 30 × 30.
Le tessere vengono tenute insieme da rete o carta; essendo un materiale prezioso ha necessità di essere posato a regola d’arte.
In questo modo il mosaico prende maggiore valore e bellezza; inoltre le tessere saranno equidistanti l’una dall’altra e non si leggeranno i vari fogli.
 
 
Inoltre richiedi stucco epossidico per sigillare lo spazio tra le varie tessere.
In questo modo non si formeranno quegli orribili puntini di muffa sulle fughe che trovi spesso in molte docce.
 
Hai un piccolo giardino o terrazzo e non hai il pollice verde?
Allora guarda com’è originale e “sempreverde” questo delizioso mosaico con margheritine annesse!
 
 
Ti aspetto il prossimo post, il colore rosso ci darà l’ispirazione!
 
Photo credits: Pinterest
Giulia

Giulia Cosma – Interior Designer
Istintiva e curiosa.
Parto dalla passione per la grafica per arrivare poi ad innamorarmi perdutamente dell’arredamento d’interni.
Alla ricerca costante di spunti creativi, sono maniacale nello studio cromatico.
Tuo il sogno? Mia la capacità di realizzarlo a tuo gusto.