Abbiamo chiesto ad un team “tutto al femminile” composta da chirurgo estetico, dermatologa e farmacista, che cosa fare per avere sempre una pelle giovane e sana – anche dopo i famigerati anta.

Rossella Sferrazza chirurgo estetico, Monica Gallo dermatologa e Paola Salmaso farmacista: tre dottoresse, ma soprattutto tre donne. Donne che hanno scelto di fare squadra per venire incontro alle esigenze di chi desidera avere una pelle sana e giovane, sia del viso che del corpo.

E hanno deciso di rispondere alle nostre domande per aiutarci a capire come mantenere una pelle giovane e sana. Ma non solo.

Che cos’è la Bellezza?

  • (Chirurga) È equilibrio di forme e volumi, semplicità e naturalezza
  • (Dermatologa) È un insieme di fisicità e armonia di forme che rimangono nel tempo
  • (Farmacista) È l’espressione esteriore di un benessere interiore

Come ci si approccia oggi all’Estetica?

  • (Rossella Sferrazza, Chirurga) La chirurgia estetica va affrontata come tutte le altre chirurgie, quindi con massima serietà sia da parte del medico che del paziente. Bisogna informare il paziente di tutto: procedure, rischi, possibili risultati, tempi e modi di convalescenza. Il paziente, da parte sua, deve ascoltare e rispettare le indicazioni del medico, comunicandogli tempestivamente eventuali problemi e complicanze.

Cosa succede dopo? A cosa bisogna stare attenti?

  • (Chirurga) Dopo qualsiasi trattamento chirurgico e non, il paziente si deve attenere alle indicazioni del medico. È fondamentale. Per esempio si devono evitare esposizioni dirette al sole o usare prodotti cosmetici troppo aggressivi o di scarsa qualità.
  • (Dermatologa) Dopo i trattamenti occorre prendersi cura dell‘elasticità e dell’idratazione cutanea. Oltre a proteggersi dagli agenti atmosferici, stress e raggi UV, occorre pensare a uno stile di vita sano dall’interno, per aiutare la pelle a invecchiare più dolcemente.
  • (Farmacista) Sicuramente seguire le indicazioni del medico in maniera precisa, ma anche affidarsi a farmacisti, estetiste e professionisti qualificati che si prendano cura della pella ma anche della persona.

Quali sono gli errori che si fanno più spesso nella cura della pelle?

  • (Dermatologa) Non usare filtri solari, un’errata detersione e una non adeguata nutrizione della pelle. Voler bene alla pellesignifica stimolarla e proteggerla nel derma profondo.

Quali sono gli ingredienti magici nei preparati di cura e cosmetici?

  • (Farmacista) Ritengo che integratori e cosmetici formulati con antiossidanti d’avanguardia, usati in maniera corretta, possano permettere di invecchiare bene – dentro e fuori – e contribuire alla bellezza in maniera decisiva.

Come farete aquadra in Affidea?

  • (Chirurga) Da parte mia l’ausilio del dermatologo è utile per completare la mia disciplina, sopratutto di fronte a pelli molto sensibili o affette da patologie. Allo stesso modo mi affido al farmacista per un consiglio sui trattamenti domiciliari di dermocosmesi.
  • (Dermatologa) Oltre alla terapia d’urto ambulatoriale è fondamentale la cura costante della pelle con creme e integratori, quindi la collaborazione con il farmacista cosmetologo di fuducia gioca un ruolo significativo nel tempo.
  • (Farmacista) Cercando formule di bellezza che lavorino in sinergia. Saremo una bella squadra.

Queste dottoresse sono davvero un Team eccezionale.

Nadia Giani, private chef che in Smazing cura la sezione di FoodTherapy, ha provato un trattamento ambulatoriale con la Dott.sa Rossella Sferrazza. Trovate la sua esperienza qui!