Lift Active Massage è una tecnica antirughe che dona immediatamente un aspetto giovane e fresco al nostro volto. Trae inspirazione dal massaggio giapponese ma usa manualità  miste tra cui anche il Kirei Kobido –  massaggio dell’eterna giovinezza o antico massaggio dei samuraiCi siamo fatte raccontare da Lara Peron (estetista fondatrice e titolare di Magnitudo Beauty and Comfort) le caratteristiche e tutti i benefici di questa pratica che è il vero segreto di bellezza e longevità.
Lara è sempre alla ricerca di novità e propone servizi estetici ricercati e selezionati con cura, distinguendosi per l’attenzione al bisogno di rilassamento che domina la società odierna. Ecco perché nel suo centro offre una vasta gamma di massaggi e rituali di benessere.
Il suo sogno è fondare in un futuro prossimo la nuova MBC One to One Academy, un sistema formativo finalizzato all’affiancamento individuale di estetiste desiderose di ampliare le proprie competenze.

Come funziona il rituale del Lift Active Massage?

Il Lift Active massage è un massaggio esclusivo creato dal team education di Comfort Zone, l’azienda con la quale collaboro dall’apertura del mio centro. Possiamo considerarlo un’esperienza piacevole per l’ospite che lo riceve e al contempo estremamente attiva ed efficace, dai risultati immediati.
Il massaggio tratta complessivamente viso, collo e testa ed è diviso in tre sessioni: “Opening” apertura, “Energizing” energizzazione e “Balance” equilibrio. Combina e alterna ritmi e pressioni differenti per un’azione profonda e completa. Può essere eseguito da solo per una veloce pausa rigenerante di 20 minuti oppure in abbinamento a un trattamento con maschera liftante.

 

 

Ogni quanto è consigliato questa tecnica di massaggio facciale?

Un singolo trattamento è già visibilmente efficace e l’effetto rimane per alcuni giorni. Per ottenere maggiori risultati ed effetto prolungato, si suggerisce di ripeterlo una volta a settimana per 3-6 settimane in base alle condizioni cutanee. Ciò non toglie che non presenta rischi di “sovradosaggio” e personalmente dico sempre che dovremmo tutti comunque sforzarci a trovare del tempo per noi stessi sempre, per fare qualcosa che ci fa stare bene, che sia un massaggio viso, al corpo o una seduta di yoga. Tutte le settimane dell’anno dovrebbero contenere di rito il momento per noi stessi

Perché è così importante prendersi cura del nostro viso anche attraverso un buon massaggio?

 
Un massaggio viso, se ben eseguito, migliora la circolazione sanguigna, favorisce l’eliminazione delle tossine, rigenera i tessuti, stimola collagene ed elastina – proteine responsabili dell’architettura cutanea – accelera il ricambio cellulare, ammorbidisce le rughe e rimpolpa la pelle, elimina le tensioni muscolari su viso e collo. L’ effetto complessivo è ritrovata luminosità e compattezza cutanea, diminuzione della visibilità delle rughe e ridefinizione dei volumi e, perché no, aumento del benessere interiore!
 

Cos’altro possiamo fare per mantenere un viso giovane e tonico?

 
La prima regola è sicuramente la pulizia della pelle seguita poi dall’idratazione. A volte mi capita di incontrare clienti che dicono di essere molto attente alla propria pelle, di usare creme magari costosissime ma di lavarsi il viso solo con acqua oppure di coricarsi la sera senza nemmeno struccarsi. Una pelle ben detersa ed idratata è una pelle predisposta a ricevere i principi attivi dei trattamenti e quindi a dare una risposta positiva, in caso contrario sono veramente soldi buttati al vento. Ovviamente non deve mancare l’attenzione all’alimentazione, preferendo frutta e verdura ricca di antiossidanti e vitamina c e un’adeguata attività fisica costante. 
Infine, concedersi in paio di cicli di trattamenti viso all’anno intervallati da sedute di mantenimento mensili è un ottimo modo per regalarsi una coccola e rimanere giovani.