La giovinezza e tonicità del volto parte da un’accurata detersione, mattina e sera. Spesso diamo per scontato questo gesto così semplice perché sottovalutiamo quanto sia invece fondamentale per mantenere un viso giovane, fresco e sano.

Abbiamo fatto due chiacchiere con Sabrina SimioniBeauty Specialist – per capire i segreti della detersione perfetta, e cosa fare per prenderci cura al meglio del nostro volto. 
Con gesti semplici e concreti, ma quotidiani. Sabrina è beauty specialist e make up artist, e si occupa quotidianamente della cura della pelle delle sue clienti attraverso le giuste informazioni per una corretta beauty routine. Le aiuta anche a valorizzare i loro punti di forza con il giusto make up. Un modo utile per far sentire ogni donna speciale e più sicura di sé.

Sabrina, come possiamo prenderci cura del nostro viso?

Possiamo prenderci cura del nostro viso attraverso una corretta detersione, mattina e sera. Sembra un gesto banale, ma non lo è affatto!

Quali sono le regole perfette per una corretta detersione quotidiana?

Come prima cosa, al mattino bisogna lavarsi il viso con un po’ d’acqua fresca, ma molto importante è poi applicare un tonico che vada a ripristinare il ph della pelle e aiuti a far veicolare siero e crema che saranno applicati subito dopo. In presenza di couperose o di pelli molto sensibili bisogna evitare l’acqua e passare solo ad un tonico – peraltro non alcolico.
Alla sera, invece, la detersione deve essere fatta con un detergente appropriato per la vostra pelle e anche qui, subito dopo, va passato tassativamente un tonico. Questa routine va bene per tutte, anche per chi non si trucca, perché nessuna è esente da polveri sottili e inquinamento, tanto dannosi alla nostra pelle.
Una volta alla settimana consiglio sempre una pulizia più profonda con un peeling e una maschera adatta alla nostra tipologia di pelle.

Quali sono i benefici di una detersione accurata e costante?

Questi gesti quotidiani conferiscono sicuramente un aspetto più fresco, luminoso e giovane. Dovete però ricordarvi che, come in tutte le cose, la costanza premia!

Come mai viene sottovalutata da tante donne?

Spesso questi passaggi fondamentali vengono sottovalutati perché si dà molta più importanza alla crema. Come può lei da sola fare tutto con una base inspessita e sporca, considerando che è l’ultima cosa che andiamo a mettere prima del make up? 
Quindi ricordiamoci sempre che la crema serve come trattamento finale per consentirci un benessere e una giusta elasticità, ma prima, deve esserci una base perfetta.
Ogni età ha bisogno di una sua beauty routine, questo perché il rinnovamento cellulare con il passare degli anni rallenta, e noi dobbiamo mantenerlo il più attivo possibile.   

Qual è la beauty routine perfetta per una pelle over 35?

Per una donna over 35 c’è già bisogno di un trattamento anti age. Sono da prendere in considerazione però alcuni fattori molto importanti per l’invecchiamento della nostra pelle, e questi fattori sono il fumo, l’alcool, lo stress, l’alimentazione e la cura che abbiamo di noi stessi.
Alcune di noi non tengono in considerazione questi fattori, che in realtà vanno ben oltre l’età anagrafica. Purtroppo tutti questi fattori hanno in comune un unica caratteristica: l’“invecchiamento precoce dei tessuti” .
Ecco perché l’avere più di 35 anni non sempre è un valore di riferimento uguale per tutte.
In linea di massima, comunque, va sempre applicato siero, contorno occhi e crema. Ricordiamoci però che il prodotto in grado di aiutarci nelle nostre problematiche, qualunque esse siano, è il siero. Questo perché ha un peso molecolare più piccolo e di conseguenza una penetrazione e una concentrazione più attive.

Cosa invece dopo i 50 anni?

Uno dei periodi più difficili per una donna è il passaggio alla menopausa. Con la caduta degli estrogeni, ci ritroviamo davanti ad una secchezza dei tessuti. Con il  risultato di una pelle più sottile e più segnata.
In questa fase bisogna prestare moltissima attenzione e non dimenticare mai di eseguire la nostra routine quotidiana e di massaggiare energicamente il nostro viso dal basso verso l’alto, senza mai trascurare collo e décolleté. Perché uno dei punti più critici è proprio l’ovale del nostro viso.
Quindi manteniamo sempre un’ottima detersione mattina e sera, e un peeling settimanale con maschera – che in questo caso sarà una maschera idratante.

Che cosa consiglia oltre alla detersione come beauty routine?

Molto importante è la scelta del siero, da applicare mattina e sera, a cui aggiungere poi una crema protettiva da giorno e una da notte – quest’ultima possibilmente, con un’azione rigenerante