Il piede, se forte e “attivo”, è in grado di migliorare l’equilibrio, e influenzare postura e comunicazione sensoriale della grande catena posteriore. Ti sembra poco? Spesso sottovalutiamo l’importanza del benessere dei nostri piedi, salvo poi renderci conto di avere problemi di schiena, di circolazione e di postura. Ecco perché dobbiamo ripartire dalle radici per ritrovare un benessere completo a 360°. Abbiamo intervistato Onil Ruiz Ortega, Ceo di Yowalk: la sua intuizione geniale è diventata un brevetto, e promette di prendersi cura in modo semplice e immediato dei nostri piedi. Come? Ce lo racconta nell’intervista.

Onil, come nasce l’idea di Yowalk?

L’idea nasce da un’esperienza personale vissuta nel 2010: ho avuto l’opportunità di conoscere un paese meraviglioso come la Croazia – in particolare la zona di Premantura. Le sue spiagge in questa zona sono perlopiù di sassi e ciottoli e non di sabbia sottile alla quale ero abituato: giorno dopo giorno passavo sempre più tempo scalzo, abbandonando le abituali scarpette da scoglio. L’iniziale sensazione di “fastidio” lasciava posto a una sensazione di sollievo: sentire la natura a contatto con i miei piedi era favoloso, e così fu per 15 giorni. Al mio  rientro a casa, una volta tornato a camminare scalzo sul pavimento, sentii una strana sensazione: sembrava quasi che i miei piedi non avessero le ossa, era come essere un piano di gomma. Fu così che la mente ha preso il volo e ho iniziato a pensare come costruire un oggetto che mi facesse ritrovare quella sensazione ogni volta che volevo….

Quali sono i benefici?

I benefici sono davvero innumerevoli:

  • La riattivazione della circolazione di piedi e gambe
  • Apertura dei canali sensoriali della grande catena posteriore e di conseguenza del nostro cervello – infatti ogni persona riporta un’esperienza diversa al termine di una sessione su Yowalk
  • Aumento della temperatura e gradevole formicolio agli arti inferiori
  • L’appoggio plantare riprende la sua dimensione originale abbassandosi e migliorando di conseguenza la postura
  • Miglioramento dell’equilibrio già dopo il primo utilizzo – un test in particolare effettuato da un’atleta proprio su questa capacità dimostra come dopo solo 4 minuti di utilizzo di Yowalk si può riscontrare un miglioramento dell’equilibrio del 15% 
  • Miglioramento dell’elasticità dei legamenti e della muscolatura del piede – oltre che della mobilità delle micro articolazione che lo compongono
  • Immediata sensazione di leggerezza e vitalità
  • Consigliato per il trattamento della fascite plantare e il recupero di traumi legati agli arti inferiori.

Yowalk è stato pensato perché tu possa portarlo ovunque, il suo peso e composizione fanno di lui un accessorio di benessere che puoi usare quando ne hai bisogno. Il tempo di utilizzo è soggettivo: si raccomanda di utilizzarlo almeno due volte al giorno per un minimo di due minuti per tavola. A inizio giornata per dare energia ai tuoi passi, a fine giornata per riprendere quell’energia consumata e trovare sollievo immediato quando senti le tue gambe stanche e pesanti.
Ti garantisco che dopo la riattivazione non perderai una cena o aperitivo con amici riacquistando vitalità e benessere. 

Come mai il piede è così importante, e spesso sottovalutato?

Il piede è “un capolavoro di ingegneria e un’opera d’arte” diceva Michelangelo Buonarroti. 
Nei piedi arrivano infinite terminazioni nervose: sono le nostre fondamenta e ci garantiscono un meccanismo eccezionale di leve dove ogni parte ha un ruolo indispensabile. Ogni dito ha un ruolo fondamentale nella stabilità e insieme al metatarso danno inizio ad un sistema di propulsione incredibile. Le fasce muscolari del piede sono sollecitate in ogni istante. Per tutto questo curare i piedi ci premetterà di vivere meglio non solo a livello posturale, ma anche osteoarticolare ed energetico. Spesso li sottovalutiamo perché sono gli arti più lontani dai nostri occhi, ma sono altrettanto importanti delle mani e prendersene cura veramente va ben oltre l’aspetto estetico…  

Per chi è stato pensato questo dispositivo?

Yowalk  ha innumerevoli utilizzi, ed è stato pensato per tutti. Adulti, bambini, sportivi, tutti. Oggi chiunque soffre di disturbi al piede: ci convinciamo di comprare scarpe comode – per noi, per il nostro cervello – ma la verità  è che comunque i nostri piedi nelle calzature sono “costretti” e non ritrovano la loro natura.
Yowalk é stato progettato:

  • Per  sportivi (prevenzione e recupero di traumi legati allo sport)
  • Persone (Adulti e bambini) con patologie posturali e neuromotorie legati agli arti inferiori 
  • Persone comuni che possono beneficiare di una riattivazione naturale e unica (sotto la doccia o in ufficio, a casa, o in viaggio ma anche in aereo, treno)
  • Lo gradiscono tanto anche i bambini che ritrovano nei suoi colori un richiamo alla natura (erba, mare, fiume) oltre a provare una bella sensazione di libertà.

Ci tengo a ringraziare Smazing per l’opportunità e voglio farvi i complimenti per il bel lavoro informativo dedicato al benessere delle persone. Complimenti davvero! 

 

Il piacere è nostro: scoprire e supportare progetti così interessanti è la filosofia Smazing. Se poi la start up, come in questo caso, è giovane, dinamica e motivata, il piacere è ancora più grande;)

 

Per maggior info: www.yowalk.it 
Social: FB / Istagram.