Il Pilates è una disciplina e in quanto tale si basa su dei principi: vediamo insieme quindi quali sono quindi i 5 grandi principi del Pilates.

Costruire il corpo con i 5 grandi principi del Pilates

Il corpo va prima liberato e poi costruito, ma liberato da cosa?
Da congestioni, tossine, ristagni, restrizioni, contratture, e tutto ciò che è causato da cattive abitudini e movimenti errati.
Il corpo va prima liberato e poi costruito: ossigenazione e circolazione aiutano molto in questo.
Un corpo libero può essere costruito, e quindi modellato.

Con i 5 grandi principi del Pilates si può

Quindi da dove si parte?
Dalla base: se vuoi costruire una casa deve prima fare le fondamenta, poi per costruirla comunque devi seguire delle regole e dei principi, altrimenti la casa crolla o non si tiene su bene, o comunque ti troverai con dei problemi da risolvere poi.

Quali sono i 5 grandi principi del Pilates ?

  1. Fluidità

  2. Intensità

  3. Precisione

  4. Controllo

  5. Concentrazione

     

Il sistema Pilates insegna ad ottimizzare e potenziare la funzione stabilizzante dei muscoli sulle ossa e sulle articolazioni.

Il risultato di questo training è una sorprendente capacità di mantenimento dell’integrità posturale e di mantenimento del baricentro durante il movimento.

Funzioni anticipatorie del core

Praticare il sistema Pilates allena le funzioni anticipatorie del core rispetto ai carichi, ottimizzando la sua reattività.
L’attivazione volontaria del core precede sempre il movimento Pilates e continua per tutta la durata dell’esercizio.
Essa attraverso il training diventa regolabile ed adattabile alle situazioni, perché sotto controllo volontario e per via del suo allenamento specifico.

Il controllo della inner unit è fondamentale in ogni esercizio.
Il tono trofismo dei muscoli respiratori principali migliora.
La resistenza isometrica dei muscoli profondi stabilizzatori aumenta e quindi la loro resistenza è prolungata nel tempo. La propiocezione dei movimenti articolatori e della corretta sequenza di reclutamento muscolare diventa precisa e raffinata. 

L’attivazione del core genera stabilità, essa può essere appresa e migliorata.

Perchè questo avvenga il training richiede apprendimento delle funzioni del core.

Un’abilità passa sempre attraverso un processo di apprendimento e una qualche forma di intelligenza deve quindi manifestarsi e attivarsi.

L’intelligenza Kinestetica

Grazie all’applicazione dei principi si risveglia l’intelligenza kinestetica.
Nel Pilates si lavora sui segmenti per realizzare l’insieme, ovvero lo sviluppo uniforme del corpo.

Si impara prima la grammatica del corpo per poi sperimentare la libertà del fluire.

Nel prossimo vedremo appuntamento il Pilates, la postura e il pavimento pelvico!

Per informazioni potete scrivere a myholisticworld_pilates@smazing.life