Con la disciplina Pilates si impara a gestire il corpo: il lavoro è funzionale alla vita di tutti i giorni, aiuta a prevenire infortuni e impingement sulla nostra postura. Il Pilates e lo Yoga sono entrambe discipline che rilassano, e nello stesso tempo fanno lavorare il corpo in maniera intelligente: fanno stare bene. La respirazione infatti influisce positivamente sul sistema nervoso e sul sistema endocrino, che produce ormoni.
Pilates e controllo neuromuscolare: di cosa si tratta?

Yoga e Pilates

Con i pesi creo adrenalina, ormone dello stress, che a sua volta fa rilasciare l’ormone del cortisolo: crea tensione, ansia e stress. La pesistica ha un impatto violento sul corpo.
Con Pilates creo invece serotonina – regolatore dell’umore, ormone del piacere. Grazie al buon umore stai bene, dormi meglio, il corpo è rilassato. Il corpo rilassato allo stesso tempo si allunga.

Controllo neuro muscolare

È il controllo delle unità motorie: ogni muscolo è formato da tante unità, e con l’allenamento Pilates andiamo a scoprire le singole unità imparando ad usarle nella giusta sequenza. Certo ci vogliono tempo, costanza e passione.
Sappiamo che è il cervello che da il comando volontario sui muscoli, ma l’esercizio e la costanza ci aiutano: il corpo si risveglia. Ed è proprio per questo che quando parliamo di Pilates parliamo della Body mind.

Il Pilates e l’allineamento posturale

Sono i muscoli che tirano le ossa: ad ogni modo il corpo non è fatto di soli muscoli e ossa, ci sono i legamenti, il tessuto connettivo, il tessuto mio fasciale, e tutto è collegato. Quindi quando parliamo di allineamento intendiamo l’allineamento osteoarticolare, ovvero delle ossa all’interno delle articolazioni. Non allineo la muscolatura, ma lo scheletro: è la struttura che ha bisogno della muscolatura, i muscoli sono la parte attiva, sono loro che tengono in piedi lo scheletro. Ecco perché facciamo gli esercizi eliminando i problemi.
Con il modellamento posturale, andiamo ad riallineare la nostra struttura e modellare il corpo.
L’allineamento supporta la verticalità, il modellamento forma i muscoli.

Modellamento Posturale ed esercizio con la fascia

Il Lavoro con la fascia è un lavoro anti compressivo, di allungamento: le fasce vengono utilizzate nelle migliori scuole di danza.
Vi siete mai chiesti perché le ballerine usano le fasce?

Per avere polpacci lunghi e ben definiti, glutei tonici e forza elastica interna, busto e spalle aperte, con braccia ben definite e torace che sostiene il seno.

La fascia offre un lavoro anti compressivo e di allungamento: non comprime, evita problemi di schiacciamento chiusura, contrazione. Inoltre favorisce la vascolarizzazione degli arti inferiori, aiuta ad eliminare ristagni idrici gonfiori, combatte cellulite e capillari dilatati.
Il nostro obiettivo con il Pilates è sviluppare e migliorare il nostro corpo, la cura la salute.