La Luna Nuova di oggi ci mette in contatto con la transitorietà e con il cambiamento, che è costante e immutabile in tutto l’Universo.

Che significato ha la Luna Nuova o Luna Nera in astrologia? 

Questa fase del ciclo lunare infatti avviene nel momento in cui in nostro satellite si allinea con la Terra e il Sole e noi possiamo vederne solo l’ombra.
Avviene tutti i mesi in ogni segno ed è una forte energia rinnovatrice che agisce con le caratteristiche del segno con cui si esprime e al grado dello Zodiaco in cui avviene il ciclo, dando un forte e costruttivo slancio vitale.
Questa congiunzione simbolicamente è il matrimonio tra il maschile (Sole) e il femminile (Luna), tra l’archetipo della notte e del giorno, della sensibilità e della vitalità.

Essendo un forte momento di trasformazione è indicato per chiudere situazioni del passato e iniziare nuovi capitoli.

LUNA NUOVA O LUNA NERA      17-3-2018
GMT     H  13:13
SOLE E LUNA    26.53   PESCI
SIMBOLO : TRANSITORIETA’

La transitorietà è una legge dei cicli all’interno della quale il declino è uno stato naturale ma non durevole.
Questo stato precario dà origine a crisi all’essere umano che vorrebbe controllare tutto.
Infatti è necessario sviluppare la capacità di divenire immuni alla crisi, sia come generatore di situazioni critiche che come superstite di crisi che accadono.
Pertanto è importante tenere presente che nulla è per sempre ma che l’unica cosa che dura è il cambiamento!

Riflettiamo quindi meditando sul nostro approccio ai cambiamenti a alla transitorietà!

Breve istruzione per una meditazione

Accendi una candela, metti una musica rilassante con – possibilmente – il rumore dell’acqua.
Quindi leggi la simbologia da meditare riguardante la Luna del momento.
Siediti comodo e rilassati, chiudi gli occhi e respira profondamente più volte ascoltando il ritmo del respiro.

Inspira ed espira: immagina un lago calmo e azzurro e osserva la calma dell’acqua che lo riempie, e riempiti di quella calma. 

Lascia affiorare la tua interiorità e ciò che arriva senza condizionare con il pensiero le immagini, i suoni, i colori che emergeranno.
Quando finisce la musica riapri gli occhi dandoti qualche minuto per rientrare in contatto con la realtà e scrivere in un quaderno ciò che hai visto, sentito o odorato. Rileggi nei giorni successivi ciò che hai scritto e medita ogni giorno fino al prossimo ciclo di Luna.