Dimmi cosa ami e ti dirò cosa leggere. Se vi siete prese all’ultimo con i regali di Natale, ecco qualche consiglio per orientarvi nella scelta del libro giusto! Potrebbe non servire andare in libreria: perché ad esempio non regali un libro che hai già? Sarà un regalo più personale ed ecosostenibile: possiamo imparare a riciclare al posto che sempre comprare…

Un libro è spesso la scelta migliore: per andare sul sicuro anche con chi non ama i romanzi, la scelta tra manuali o libri di altro tipo è comunque ampissima. E se lo scegliamo tra quelli della nostra libreria, il libro ha anche del valore aggiunto! Il bello di un regalo, lo sappiamo, sta nel pensiero che c’è dietro – “scelgo quel libro perché penso che vada bene proprio per te, non per un altro, in questo determinato momento” – e nel legame affettivo che c’è dietro a quel determinato oggetto.
Quindi, prima di correre in libreria, cerca tra i libri che hai a casa;)

Per le amiche che viaggiano

Che sia un viaggio già programmato o solo sognato non ha importanza: la cosa migliore è regalare a chi ama viaggiare la guida per il suo prossimo viaggio! In entrambi i casi una guida di viaggio sarà un ottimo supporto per prepararsi, informarsi o lasciarsi semplicemente suggestionare. Se invece, ancora meglio, ci sei già stata tu in quei posti, regala qualcosa che hai già: una mappa della città, un depliant sul tuo Museo preferito, la tua personale lista delle cose assolutamente da fare
Un’idea alternativa è un libro di fiabe e leggende o il romanzo di uno scrittore ambientato lì: entrambi riportano subito all’atmosfera di quel luogo. 

Per chi ama cucinare

Alla classica guida generica di cucina, ormai desueta visto che troviamo ogni genere di ricetta su internet, potremmo preferire un libro più specifico su qualche specialità. Ad esempio, potremmo scegliere ricette di cucina vegetariana, oppure un manuale dedicato alla preparazione di liquori, risotti o pancakes; o un libro sulle spezie, sulle erbe aromatiche da utilizzare in cucina…sbizzarritevi!
Se la nostra amica ha bambini, un’idea è scegliere un libro di ricette da preparare con i più piccoli. 
In alternativa (la mia preferita) preparate voi un quaderno di ricette, scrivendo già qualche vostro piatto del cuore all’interno.

Per chi ama le favole

Ognuna di noi ha almeno un’amica che adora i libri colorati, i disegni e le fiabe, o un’amica mamma con bambini a cui leggerli! Un libro di favole sarà apprezzatissimo (ve ne avevo già consigliato qualcuno qui).
Se optiamo per il riciclo potrebbe essere ancora più divertente: tra i nostri libri dell’infanzia se ne nasconde sicuramente uno bello da regalare, introvabile in libreria oggi. 

In ogni caso, donare qualcosa di nostro, magari un libro che abbiamo letto in un determinato momento della nostra vita e al quale siamo in qualche modo legati, ha un valore doppio. E in più dà un sapore nuovo al senso del famigerato “farsi regali”. 
Buon Natale!