Fantasia Animalier come se non ci fosse un domani: non a caso è il trend forse più copiato della stagione.
Un intramontabile: classico, rivisitato, sperimentale, eccentrico. Ce n’è davvero per tutti i gusti, basta scegliere la declinazione più in linea con la nostra personalità.

Perché non è assolutamente scontato vestire bene e calzare a pennello il motivo Animalier, anzi!
Forse è il trend più difficile da indossare.

Trend by trend

E visto che il mondo animale più selvaggio di tigri, zebre, leopardi e pitoni ha ispirato quasi tutti gli stilisti per questa stagione invernale, abbiamo selezionato i look migliori – tutti da copiare.
Non aver paura di osare, e caricati con la grinta che solo questa fantasia riesce a dare.
Sentirsi predatrici e sicure di sé non è mai stato così semplice!

Mixare e spezzare

Passione Animalier: questo motivo può essere più ironico se abbinato ad altre fantasie forti come il tartan.
Divertente e scanzonato, si addice a look da giorno più irriverenti, vedi le proposte di Ermanno Scervino.

 

Ecco invece tre outfit Smazing dove l’Animalier è dosato e mixato con altre fantasie senza risultare troppo pacchiano o scontato. Outfit perfetti in ogni occasione!

 

 

Se declinato nei toni pastellati e iperfemminili diventa armonioso e aggraziato.
Il vedo non vedo di Ashley Williams è seducente e garbato, non sfrontato. Perfetto per una serata romantica a due.
Calzedonia ha proposto il collant animalier tono su tono sul genere, da abbinare a short o mini: semplice ma d’effetto, e, soprattutto, alla portata di tutte le tasche!

 

 

Aggressivo

Colori fluo o accesi e decisi:  perfetto per le serate di festa.
Decisamente fuori dal coro, se volete farvi notare avete l’imbarazzo della scelta.
Meglio comunque spezzare sempre e optare per un bel maglione, come quelli proposti da Valentino o Altuzarra: giusto per sdrammatizzare. Perfetti anche per l’ufficio o il tempo libero.

 

 

Anche nell’outerwear trova espressione facile: che sia free fur o jacquard, le proposte sono varie e per tutte le portate. 

Azzeccatissimo come interno nei giubbini over di Balenciaga. Discreto ma efficace.

 

 

Intramontabile

Il classico nelle tonalità neutre della terra, che ci rimanda direttamente alla Savana e ci fa sentire selvagge e davvero libere.
Da osare in total look solo per occasioni speciali, mai di giorno.
Sicure di sé si, ma mai ridicole!

 

Less is more

Non ce la sentiamo di osare ed essere al centro dell’attenzione?
Per il giorno possiamo toglierci il vezzo Animalier con qualche accessorio giusto.
Come la sciarpa Saint Laurent o un modello di boots comodi – ma con grande personalità.

Comunque sia, una nota di Animalier – che sia la decollete o la pochette – abbinata ad un completo monocromatico, ad esempio il classico tailleur da ufficio, è sempre perfetta, all day.

Pronte a far uscire la tigre che è in noi?

 

Monique

Monica Montanaro – Founder & Creative Director
Fashion Designer, appassionata d’arte e affamata di vita ed emozioni vere.
Docente di fashion design e consulente free lance nel settore lusso.
Ma soprattutto mamma moderna e compagna di vita esuberante, ma dolce e determinata. Curiosa e cocciuta.
Credo nelle sinergie creative e nella forza incredibile che abbiamo solo noi Donne.
Una forza che se veicolata correttamente può portare alla realizzazione e riuscita di grandi imprese.