Il ritmo circadiano è l’orologio interno del nostro corpo e gestisce tutti i processi fisiologici. Ogni cellula infatti ha un proprio orologio che comunica ai geni quando spegnersi e quando invece accendersi. Tutti gli ormoni, i neurotrasmettitori e gli organi seguono un ciclo ben preciso e le funzioni che sono chiamati ad assolvere cambiano proprio in base all’orario. Un esempio? Il cortisolo, ormone secreto dal surrene: segue un ritmo molto preciso e la mattina fra le 6 e le 8 ha la sua massima produzione, mentre dalla sera in poi tende a scendere al minimo – proprio quando, con il buio, iniziamo a produrre melatonina. Ecco perché rispettare il ciclo circadiano è la base per assicurarsi una buona salute. Digestione, riparazione cellulare e tono muscolare dipendono e sono direttamente regolati da questo ritmo. Ogni volta che ci capita di dormire male o poco abbiamo variazioni di insulina – ormone secreto dal pancreas…

CLICCA QUI

per continuare la lettura di questo articolo, abbonarti e accedere a tantissimi altri contenuti esclusivi! 
Sappiamo che tu vali e meriti solo il meglio.
Da qui la nostra scelta di dare un valore anche ai contenuti che ti offriamo.


Contribuisci a rendere Smazing sempre migliore, a meno di un caffè al mese.
Cosa aspetti?

oppure
accedi con le tue credenziali