One Meal At Day, o più semplicemente “OMAD”. Un pasto unico e completo che va a coprire il fabbisogno delle ventiquattrore. I macronutrienti non cambiano, cambia solo la modalità di assunzione. E, a dispetto di quanto potrebbe sembrare, non stiamo parlando di privazione, dieta, sacrificio e privazione.Anzi! OMAD è una sorta di “ammaestramento”: un allenamento che alla lunga porta a livelli di salute invidiabili.Rinunciare al cibo? Giammai!Piuttosto scegliere in modo diverso, e con una consapevolezza “superiore”. La strategia alimentare deve essere sartoriale. Personalmente trovo una bella e sana abitudine inserire la pratica OMAD un giorno a settimana, magari nel weekend, quando tutto scorre più “dolcemente” e si ha più tempo da dedicare a se stessi. Una coccola insomma, che aiuta a finire ed iniziare la nuova settimana con la marcia giusta. Benefici Lasciare l’apparato digerente “a riposo” per molte ore permette un aumento dell’ormone della crescita GH, ormone proteico che,…

CLICCA QUI

per continuare la lettura di questo articolo, abbonarti e accedere a tantissimi altri contenuti esclusivi! 
Sappiamo che tu vali e meriti solo il meglio.
Da qui la nostra scelta di dare un valore anche ai contenuti che ti offriamo.


Contribuisci a rendere Smazing sempre migliore, a meno di un caffè al mese.
Cosa aspetti?

oppure
accedi con le tue credenziali